• sonialuanacosta

Matrimonio e Covid-19: cosa fare nel 2021

Tempi duri, quelli attuali, per i rapporti. La situazione sanitaria mondiale ci costringe a vivere una quotidianità che è solo una vaga proiezione di quella passata, una realtà fatta di distanze, disumanizzata al punto da avvertire un senso di non appartenenza, da non assimilarla al nostro bagaglio di esperienze. Tanti sono stati i compromessi e ancor di più le rinunce, dalle più futili alle più importanti, come il rimandare la date delle nozze.

Il coronavirus ha costretto quasi tutti i futuri sposi a posticipare la data di matrimonio al 2021.

Tuttavia, considerate le incertezze che incombono sull’andamento della curva epidemiologica e le norme a essa connesse, è lecito chiedersi come potrà svolgersi (e, dunque, organizzarsi) il giorno del gran “Sì” nel prossimo anno. Certo, forse bisognerà rinunciare ai party super affollati, ma questa potrebbe essere una sorta di occasione per rivalutare la bellezza di una cerimonia più intima, caratterizzata dall’amore e dal calore degli affetti stretti. E chi dice che ciò non possa essere un valore aggiunto? La sensazione di un’atmosfera raccolta, con invitati accuratamente scelti per l’occasione con il cuore, renderà il matrimonio un evento davvero unico e speciale.

Oltretutto, optare per un minor numero di invitati può avere grandi vantaggi: si hanno a disposizione più tipologie di location, anche inusuali e poco sfruttate, e si può ridurre il budget destinato al ricevimento.

Lasciandosi andare alla creatività, poi, alla cura del particolare e alla ricerca del dettaglio esclusivo, il Gran Giorno potrebbe superare qualsiasi aspettativa!

Ecco, quindi, alcuni suggerimenti per un matrimonio nel pieno rispetto delle (possibili) normative senza rinunciare a un tocco di originalità.


Must have: mascherine.

Ormai diventate una sorta di appendice, quasi sicuramente sarà necessario indossarle anche durante le cerimonie del 2021. Ma non preoccupatevi: con un pizzico di fantasia, potrebbero diventare anche un cadeaux particolare per gli invitati. Scelti tema e colore delle nozze, basterà liberare la fantasia e selezionare mascherine in linea con lo stile scelto per avere un effetto “wow” nelle foto del ricevimento.


Quanti invitati?

Come detto, è giusto prospettare un matrimonio più “intimo”, per evitare di incorrere in problematiche dovute a ingressi contingentati e distanziamento. Tuttavia, una cerimonia con pochi invitati non significa che debba essere poco “grandiosa”; a maggior ragione, si potrà dedicare estrema attenzione alla cura dei dettagli che renderanno la giornata indimenticabile. D’altronde, in tanti da sempre scelgono nozze raccolte e private, stretti intorno alle persone che davvero amano. Un consiglio: puntate su gadget personalizzati, decorazioni originali e pensate ad hoc sullo stile del matrimonio: si creerà un’atmosfera impareggiabile!

14 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
  • Facebook
  • Pinterest
  • Instagram

© 2021 Nando Spiezia Photography

Fotografo Matrimonio Napoli

Torre del Greco (NA) - P.IVA - 08557451211

Copywriting | Sonia Costa